martedì 06 dicembre | 19:09
pubblicato il 04/nov/2013 11:45

Caso Ligresti: Gasparri, voto segreto su mozione? Impossibile

(ASCA) - Roma, 4 nov - ''Cancellieri, rischio voto segreto'.

Si deve trattare di uno svarione dovuto al rilassamento domenicale e sono certo che un quotidiano cosi' serio e autorevole correra' ai ripari''. Lo afferma Maurizio Gasparri (Pdl), vice-presidente del Seanto, riferendosi a un titolo del quotidiano 'Il Messaggero' di oggi. ''Le mozioni di fiducia o di sfiducia - aggiunge Gasparri - collettive e individuali (quella individuale esordi' ai tempi del caso Mancuso), sono a voto palese per una norma anche di carattere costituzionale (articolo 94). Tra l'altro, le votazioni di fiducia e sfiducia avvengono con il passaggio dei parlamentari sotto il banco della presidenza e pronunciando ad alta voce il si' o il no''. com-sgr/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni