venerdì 09 dicembre | 18:33
pubblicato il 21/nov/2013 09:49

Caso Ligresti: Cicchitto, non ci sono estremi per dimissioni Cancellieri

Caso Ligresti: Cicchitto, non ci sono estremi per dimissioni Cancellieri

(ASCA) - Roma, 21 nov - ''Dalle polemiche incrociate, da un lato quelle indirette tra Renzi e Letta e poi dirette e al limite dell'insulto tra Cuperlo e Civati, mi sembra evidente che il caso Cancellieri si e' andato a infilare nel congresso del Pd. Il nostro atteggiamento sulla Cancellieri dipende da un'impostazione garantista e dal fatto che non abbiamo trovato gli estremi per le dimissioni''. Lo ha chiarito Fabrizio Cicchitto, deputato del Nuovo centrodestra, intervenendo ad Agora', su Rai3.

com-brm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina