mercoledì 22 febbraio | 19:04
pubblicato il 15/nov/2013 17:18

Caso Ligresti: Cancellieri, rifiuto sospetti su mio operato e su mia correttezza

Caso Ligresti: Cancellieri, rifiuto sospetti su mio operato e su mia correttezza

(ASCA) - Roma, 15 nov - ''Rifiuto qulsiasi sospetto sulla correttezza del mio operato e sul rispetto delle regole, come cittadino e come ministro''. Lo scrive in una lettera aperta il ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, precisando di ''non aver mai omesso di riferire circostanze rilevanti'' ai Pm, ne' di aver ''mentito al Parlamento il 5 novembre scorso''. ''Viene messa in discussione la mia integrita' morale, il mio onore, la mia fedelta' alle istituzioni'' continua il Guardasigilli che aggiunge: ''Su cosa avrei mentito appare incomprensibile''. E conclude: ''Nessuna interferenza vi e' stata rispetto alla vicenda processuale dei Ligresti da parte mia''. njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech