martedì 06 dicembre | 02:16
pubblicato il 20/nov/2013 14:18

Caso Ligresti: Bruno (Api), mozione sfiducia infondata

(ASCA) - Roma, 20 nov - ''Ho votato contro la mozione di sfiducia nei confronti del Ministro Cancellieri''. Lo dichiara in una nota il deputato di API Franco Bruno, a margine della dichiarazione di voto in Aula.

''Non so se sia giusto che un Ministro debba addirittura rendere conto delle proprie amicizie o dell'operato dei propri figli nell'aula del Parlamento, ma di sicuro questa vicenda e' inficiata da un vizio d'origine: non e' assolutamente concepibile che finiscano sui giornali le telefonate di persone che non sono indagate e che non hanno commesso alcun reato. Si fa ancora una volta un uso illegittimo delle intercettazioni. Lo dico da piu' tempo e ho anche presentato la proposta di istituire una Commissione Parlamentare sul fenomeno dell'utilizzazione indebita o illecita delle intercettazioni telefoniche. L'ho fatto in tempi non sospetti, prima del datagate per esempio, perche' la ritengo una battaglia di civilta''', aggiunge Bruno.

''Ancora una volta, invece, ci tocca assistere ad un uso improprio delle trascrizioni di telefonate intercettate. Ogni esponente politico che accetti questa situazione sbaglia. E sbagliano ancor piu' quanti si prestano a cavalcare queste vicende per lisciare il pelo ai propri elettori, per lotta politica o per accondiscendenza verso un pezzo di opinione pubblica ben definita e circoscritta. Purtroppo in questo modo si legittima l'utilizzo di intercettazioni per fini diversi da quelli disposti dalla nostra legislazione, alimentando una convivenza con uno Stato che finisce per spiare i propri cittadini superando i limiti costituzionali posti a tutela della riservatezza delle comunicazioni. Per quanto ci riguarda questa discussione non doveva neanche arrivare in Parlamento e per questo motivo ho ritenuto la mozione di sfiducia da rigettare convintamente'', conclude Bruno.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari