venerdì 09 dicembre | 10:40
pubblicato il 15/mag/2014 12:32

Caso Genovese: Latorre, posizione Pd chiara. Inutili polveroni da M5S

(ASCA) - Roma, 15 mag 2014 - ''Dire che il Partito Democratico ha voluto rinviare a dopo il 25 maggio il voto su Genovese per non perdere consensi elettorali e' una clamorosa sciocchezza. Il decreto sul Lavoro scade il 19 maggio e la nostra priorita' e' votarlo al piu' presto, tanto piu' dopo l'ostruzionismo di Sel in aula''. Lo dichiara Nicola Latorre, senatore del Pd, nel corso de 'La Telefonata' in onda su Canale 5. ''La nostra posizione del resto e' chiara - continua - ed e' quella di votare si per l'autorizzazione a procedere nei confronti di Genovese, come e' gia' avvenuto in Giunta alla Camera. Sara' poi la magistratura ad accertare eventuali responsabilita'. Nessuna volonta' dilatoria. La verita' e' che il Movimento 5 Stelle non perde occasione per sollevare un polverone su ogni cosa''. com-sgr/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina