martedì 21 febbraio | 10:47
pubblicato il 08/gen/2013 13:22

Casini: tra Pdl e Lega un accordo della disperazione - VideoDoc

Leader Udc: si vergognano di Berlusconi e lo affiancano con altri

Casini: tra Pdl e Lega un accordo della disperazione - VideoDoc

Roma, (askanews) - "Non è serio fare un accordo di questo tipo senza indicare il leader della coalizione e il candidato premier. E' chiaro che quello tra Pdl e Lega è un accordo della disperazione. Io credo che gli elettori di Pdl e Lega potrannno vedere che ormai questa nuova campagna elettoerale ci offre solo due possibilità vere: Bersani e Monti. Tutto il resto è un deja vu triste: non sono nemmeno in grado di scegliere un candidato e probabilmente si vergognano di Berlusconi, per questo hanno scelto di affiancarlo con altri nomi di comodo": a parlare da Montecitorio il leader dell'Udc Pierferdinando Casini, che ha commentato l'accordo tra la Lega e il Pdl.

Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia