sabato 21 gennaio | 20:39
pubblicato il 29/set/2014 18:47

Casini: raid contro Isis "importante elemento dissuasivo"

Critica il doppio gioco di alcuni Stati (ASCA) - New York, 29 set 2014 - I raid contro lo Stato islamico sono "un importante elemento dissuasivo", non possono essere "la strategia ma devono farne parte". Cosi' Pier Ferdinando Casini, presidente della commissione Affari esteri del Senato, parlando a New York dove si trova in occasione dell'Assemblea generale Onu. L'ex presidente della Camera ha sottolineato che l'offensiva contro il gruppo jihadista "deve anche mettere sul tappeto il tema del doppio ruolo di vari Stati, che con una mano finanziano lo Stato islamico e con l'altra lo condannano". Secondo Casini, "gli Stati Uniti e gli alleati devono avere la capacitá di rompere questa contraddizione e di non consentire il doppio gioco di alcuni Stati, che sono complici dell'Isis".

A24-Gaz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4