sabato 03 dicembre | 12:33
pubblicato il 29/set/2014 18:47

Casini: raid contro Isis "importante elemento dissuasivo"

Critica il doppio gioco di alcuni Stati (ASCA) - New York, 29 set 2014 - I raid contro lo Stato islamico sono "un importante elemento dissuasivo", non possono essere "la strategia ma devono farne parte". Cosi' Pier Ferdinando Casini, presidente della commissione Affari esteri del Senato, parlando a New York dove si trova in occasione dell'Assemblea generale Onu. L'ex presidente della Camera ha sottolineato che l'offensiva contro il gruppo jihadista "deve anche mettere sul tappeto il tema del doppio ruolo di vari Stati, che con una mano finanziano lo Stato islamico e con l'altra lo condannano". Secondo Casini, "gli Stati Uniti e gli alleati devono avere la capacitá di rompere questa contraddizione e di non consentire il doppio gioco di alcuni Stati, che sono complici dell'Isis".

A24-Gaz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari