mercoledì 22 febbraio | 12:49
pubblicato il 01/feb/2014 12:14

Casini: Lanzillotta, ritorno a centrodestra non e' novita'

Casini: Lanzillotta, ritorno a centrodestra non e' novita'

(ASCA) - Roma, 1 feb 2014 - ''Quella di Casini non e' una novita' ma una svolta annunciata da mesi ed e' la vera ragione della separazione di Scelta Civica''. Linda Lanzillotta, vice presidente del Senato ed esponente di Scelta Civica, parlando a Terni, commenta l'annuncio del ritorno di Casini nel centrodestra.

''Ora aspettiamo di sapere dai nostri amici Dellai, Marazziti, Olivero, che in nome di una confusa prospettiva popolarista si ritrovano oggi portati per mano da Casini sotto la protettiva ala berlusconiana, - aggiunge Lanzillotta - se la la loro cultura politica abbia qualcosa a che fare con questo centro destra. O se non pensino che l'Italia, anche nello schema bipolare che si va profilando, abbia comunque bisogno di un partito plurale, democratico, fortemente riformatore come quello che Scelta Civica sta faticosamente cercando di costruire''.

com-sgr/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%