domenica 04 dicembre | 07:18
pubblicato il 01/feb/2014 14:22

Casini: Gasparri, presa d'atto realistica passaggio al centrodestra

Casini: Gasparri, presa d'atto realistica passaggio al centrodestra

(ASCA) - Roma, 1 feb 2014 - ''Casini prende atto con realismo del venir meno di una prospettiva neocentrista e si schiera per la creazione di una vasta coalizione di centrodestra. E con altrettanto realismo non fa inutili barricare sullo sbarramento nella legge elettorale, anteponendo una scelta strategica all'affannosa difesa di mini partiti personali''.

Lo dichiara in una nota il parlamentare di Forza Italia, Maurizio Gasparri, vice-presidente del Senato. ''Inutile - prosegue - recriminare su errori passati.

Prendo atto con soddisfazione che una dinamica bipolare, nella quale ho sempre creduto, si afferma. Chi vuole solo urlare rabbia si puo' unire al gonfio comico. Chi vuole indicare una faticosa prospettiva di governo costruisce una alleanza. Tenendo conto che sono falliti tutti i tentativi di poli moderati deberlusconizzati animati da Fini, Monti e altri centrodestristi. Berlusconi e' in campo, protagonista.

Condanne assurde, decadenze illegali, persecuzioni reiterate, non hanno indebolito la sua decisiva presenza.Senza Berlusconi non ci sono possibilita' di battere la sinistra.

Con Casini ne abbiamo parlato in questi giorni. E sono certo che il realismo sara' la scelta di tutti coloro che vogliono battere la sinistra, anche quella travestita da piaciona con il 'pallone-pieraccione' della politica che prima o poi si sgonfiera' rivelandosi una nullita'''. Quindi conclude: ''Forza Italia e' la locomotiva di questo treno. E dovremo unire politici radicati e esperti con le nuove presenze, da sempre utili in politica. Azione sul territorio, nuove realta' dei club e della rete, una forte coalizione che pero' non alimenti personalismi minori dannosi per chi li anima e chi li deve subire. Ce la possiamo fare.

Al lavoro per ridare una prospettiva politica in un momento drammatico per l'Italia''. com-sgr/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari