martedì 24 gennaio | 12:15
pubblicato il 21/giu/2016 10:37

Casaleggio jr:non intendo candidarmi né fare politica direttamente

Voglio occuparmi delle applicazioni di democrazia diretta di M5s. Un'assurdità Raggi eterodiretta da noi

Casaleggio jr:non intendo candidarmi né fare politica direttamente

Roma, 21 giu. (askanews) - "Non intendo candidarmi, né fare politica in prima persona. Intendo occuparmi dello sviluppo delle applicazioni di democrazia diretta del Movimento 5 stelle in rete affinché tutti i cittadini possano fare politica". Lo ha affermato Davide Casaleggio in un'intervista all'indomani della conquista M5s di Torino e del Campidoglio, ai festeggiamenti romani della quale ha voluto partecipare personalmente insieme a Beppe Grillo.

Commentando l'esito delle elezioni comunali, il figlio del cofondatore del MoVimento si dice "molto soddisfatto del risultato ottenuto" da M5S, un risultato che "non mi ha sorpreso perché rispecchia il lavoro fatto dal Movimento a tutti i livelli. Attivisti, portavoce e candidati". Con Grillo "abbiamo celebrato questo nuovo successo e ricordato mio padre", ha aggiunto Casaleggio spiegando che per il padre Gianroberto (scomparso alcune settimane fa - ndr) "la stella polare del Movimento era il Movimento stesso, che si esprime online tramite i propri iscritti seguendo le poche regole che sono state fissate. Questa è l'impostazione che ne garantisce il successo".

Dopo aver definito "una assurdità" il fatto che Virginia Raggi possa essere eterodiretta nel suo lavoro di sindaco di Roma, Casaleggio ha annunciato che il Movimento 5 Stelle sta lavorando per potenziare gli strumenti informatici per i cittadini, e non solo. "La prossima applicazione che rilasceremo - ha spiegato - sarà quella di e-learning. Saranno delle lezioni online corredate di video e approfondimento tenute da alcuni consiglieri comunali per dare supporto ai nuovi eletti di questa tornata".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
M5s
Grillo precisa testo:Trump-Putin statisti forti, bene se dialogano
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4