martedì 17 gennaio | 20:44
pubblicato il 18/set/2014 17:39

Card. Kasper su divorziati: Chiesa severa ma anche misericordiosa

Dopo libro 5 cardinali contro ipotesi di comunione a risposati (ASCA) - Citta' del Vaticano, 18 set 2014 - "Sono rimasto molto sorpreso da questo titolo, 'Permanere nella verita' di Cristo', perche' e' quello che vogliamo tutti. Questo e' un compito di tutti i teologi e non di alcuni cardinali. Dipende da che cosa e' la verita' cattolica che non e' un sistema chiuso ma e' aperto a sviluppi possibili, anche secondo il Concilio Ecumenico Vaticano II". Cosi' il cardinale Walter Kasper, presidente emerito del Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unita' dei Cristiani, risponde ai microfoni di RadioInblu alla presa di distanza di cinque cardinali sulla possibilita' per divorziati e risposati di accedere al sacramento della comunione. Secondo il cardinale Kasper "la misericordia, cuore del messaggio cristiano, e' un tema centrale sia nell'Antico che nel Nuovo Testamento. Molti Santi hanno parlato della misericordia. Lo stesso Papa Giovanni XXIII, all'inizio dei lavori conciliari, disse che la Chiesa deve adoperare i mezzi della severita', ma anche la medicina della misericordia".

"Alcuni al prossimo Sinodo vogliono una guerra teologica. La dottrina della Chiesa e' aperta, loro vogliono una verita' cristallizzata. Il bersaglio delle polemiche non sono io, ma il Papa", ha detto Kasper in un'intervista al Mattino.

"Durante il Concilio Vaticano II e nel postconcilio c'erano le resistenze di alcuni cardinali a Papa Paolo VI, anche da parte dell'allora Prefetto del Sant'Uffizio", ha detto Kasper in una distinta intervista a Vatican Insider (La Stampa). "Pero' - se sono bene informato - non con questa modalita' organizzata e pubblica. Se i cardinali che sono i piu' vicini collaboratori del Papa, intervengono in questo modo, almeno per cio' che riguarda la storia piu' recente della Chiesa, siamo di fronte a una situazione inedita". Nel merito, "non si possono concedere seconde nozze, ma - come dicevano i Padri della Chiesa - dopo il naufragio, una zattera per sopravvivere".

Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa