martedì 24 gennaio | 13:16
pubblicato il 19/ago/2014 15:30

Card. Filoni: non ho dubbi che avrebbe potuto andare in Iraq

"Pur comprendendo le tante situazioni che possono emergere" (ASCA) - Roma, 19 ago 2014 - "Io sono disposto, anzi avrei voluto essere in Iraq". Cosi' Papa Francesco ieri sull'aereo che lo ha riportato dalla Corea del sud all'Italia. "Conoscendo il cuore, la mente e anche il motivo per cui mi inviava - commenta oggi ai microfoni di Radio vaticana il cardinale Fernando Filoni, inviato di Bergoglio nel Kurdistan iracheno - non avevo dubbi che se in quel momento lui avesse potuto, certamente non avrebbe mancato di farlo anche direttamente, pur comprendendo le tante situazioni che possono emergere. Quindi, vedo confermato che la mia intuizione non era sbagliata".

Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4