lunedì 20 febbraio | 19:01
pubblicato il 19/ago/2014 15:30

Card. Filoni: non ho dubbi che avrebbe potuto andare in Iraq

"Pur comprendendo le tante situazioni che possono emergere" (ASCA) - Roma, 19 ago 2014 - "Io sono disposto, anzi avrei voluto essere in Iraq". Cosi' Papa Francesco ieri sull'aereo che lo ha riportato dalla Corea del sud all'Italia. "Conoscendo il cuore, la mente e anche il motivo per cui mi inviava - commenta oggi ai microfoni di Radio vaticana il cardinale Fernando Filoni, inviato di Bergoglio nel Kurdistan iracheno - non avevo dubbi che se in quel momento lui avesse potuto, certamente non avrebbe mancato di farlo anche direttamente, pur comprendendo le tante situazioni che possono emergere. Quindi, vedo confermato che la mia intuizione non era sbagliata".

Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia