mercoledì 07 dicembre | 19:24
pubblicato il 21/ago/2014 15:08

Card. Filoni: cristiani chiedono cintura sicurezza per villaggi

Il porporato tornato ieri da Iraq: oggi Papa ha voluto ascoltarmi (tmnews) - Citta' del vaticano, 21 ago 2014 - "Il Papa ha voluto subito accogliermi appena ritornato - questo mostra la sua sensibilita' - per conoscere direttamente da me cio' che ho visto e cio' che ho sentito dopo aver visitato i nostri cristiani, gli yazidi, in questa settimana che sono stato in iraq. Quindi era molto attento". Lo afferma ai microfoni di Radio vaticana il cardinale Fernando Filoni, prefetto di Propaganda Fide, ricevuto oggi da Papa Francesco dopo essere tornato, ieri sera, dall'Iraq, dove si era recato, il 12 agosto, come inviato personale del pontefice.

"Il Papa ha preferito l'ascolto; mi ha lasciato parlare ampiamente e ovviamente ha preso a cuore tutte le situazioni di cui gli ho parlato: le attese dei nostri cristiani, le preoccupazioni e quelle che sono un po' le linee della chiesa. Ha appreso con piacere le linee che sono state adottate da parte della chiesa locale. Posso dire che l'incontro e' stato bello; il santo padre era molto attento e partecipe di quello che gli ho detto", afferma il porporato. "Direi che la mia missione e' stata soprattutto e prima di tutto - per non dire esclusivamente - di tipo umanitario. Quindi, da questo punto di vista, non ci sono state questioni politiche o di altro genere che rientravano nell'ambito della mia missione. Sono contento di aver potuto fare questa missione umanitaria, perche' per me e' stato un ritorno in questa terra che conosco e che amo da tanto tempo, rivedere ancora tante persone che sono impegnate in attivita' di aiuto, e poi dare anche una parola di speranza, di fiducia, di incoraggiamento", afferma ancora filoni, secondo il quale, in particolare, "i nostri cristiani, tantissimi dei quali desiderano ritornare, aspirano a vedere pero' che i villaggi - ritornando - abbiano una cintura di sicurezza - chiedono che sia possibilmente internazionale - che garantisca loro la ripresa di una vita normale".

Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni