sabato 03 dicembre | 01:55
pubblicato il 15/mag/2014 11:39

Carceri: Zaia, no alle scarcerazioni. Usiamo caserme dismesse

Carceri: Zaia, no alle scarcerazioni. Usiamo caserme dismesse

(ASCA) - Roma, 15 mag 2014 - Al problema del sovraffollamento ''si risponde costruendo nuove carceri e non scarcerando i delinquenti''. Cosi' il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, a margine della Conferenza delle Regioni, ha commentato le parole del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

''La parte debole di non e' chi ha commesso il reato che deve scontare in carcere la pena ma chi ne e' stato vittima - ha aggiunto Zaia -. Penso ad esempio che si potrebbero usare le caserme dismesse, magari non quelle situate nei centri cittadini, per affrontare questa emergenza''.

rus/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari