sabato 10 dicembre | 19:37
pubblicato il 25/gen/2013 12:00

Carceri/ Severino:Inaccettabile 36% detenuti in attesa giudizio

"Ma sono calati, si va nella giusta direzione"

Carceri/ Severino:Inaccettabile 36% detenuti in attesa giudizio

Roma, 25 gen. (askanews) - "Rimane inaccettabile che, all'inizio di questo mese, 24.124 detenuti su 65.789, pari a circa il 36%, dell'intera popolazione carceraria, siano ancora in attesa di giudizio e, tra essi, ben 12.594 attendano il giudizio di primo grado". Lo ha detto il ministro della Giustizia Paola Severino nel suo intervento in Cassazione in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario. In realtà i detenuti totali sono diminuiti nell'ultimo anno (erano oltre 68mila all'inizio della stagione del Governo Monti) e anche i numeri di quanti sono in attesa di giudizio sono calati dopo l'intervento sul fenomeno delle cosiddette porte girevoli: "Va però segnalato - ha infatti aggiunto la guardadisilli - un miglioramento rispetto agli stessi dati che ho fornito in quest'aula lo scorso anno, se è vero che allora i detenuti in attesa di giudizio erano 28mila (pari al 42% di un totale sostanzialmente stabile). E' il segno che quello che si è fatto va nella giusta direzione, anche se va proseguito ed ampliato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina