martedì 24 gennaio | 06:37
pubblicato il 18/dic/2011 05:10

Carceri/ Severino: Visita Papa a Rebibbia felicissima coincidenza

Dopo pacchetto 'svuota-carceri', doggi l'uscita di Benedetto XVI

Carceri/ Severino: Visita Papa a Rebibbia felicissima coincidenza

Città del Vaticano, 18 dic. (askanews) - Oggi papa Benedetto XVI si recherà in visita a Rebibbia per una visita storica, all'indomani delle nuove misure del cosiddetto pacchetto 'svuota-carceri'. Una felice coincidenza e nulla più, ha detto al microfono di 'Radio vaticana' il Guardasigilli Paola Severino. "Direi davvero felicissima! Il fatto che le più alte istituzioni dello Stato e quelle religiose si occupino così intensamente del tema della tutela dei diritti umani nel carcere - ha spiegato il ministro della Giustizia - mi sembra un segnale di grandissima importanza. Naturalmente, quando parlo dei vertici non parlo di me, ma parlo del presidente della Repubblica, parlo di Sua Santità e questa visita credo che non solo recherà conforto a coloro che la riceveranno, ma darà un segnale molto importante della presenza, nei nostri cuori, nel nostro spirito e nelle nostre menti, del problema del carcere come uno dei problemi fondamentali della nostra vita e del nostro assetto sociale". La visita di Benedetto XVI, spiega ancora il ministro della Giustizia, "è "di grande conforto. Ho constatato personalmente che ogni visita al carcere è un'avventura umana straordinaria, si incontra una profondità di sentimenti che non avrei mai immaginato". Invece l'Osservatore Romano nella sua edizione di ieri sera ipotizza che la visita papale abbia agito da incentivo per il governo: "Il regalo di Benedetto XVI per loro (i carcerati ndr) è arrivato prima di lui. Per una felice coincidenza, infatti, il cosiddetto 'decreto svuota carceri' è stato discusso e approvato dal Governo italiano venerdì sera, a meno di quarantott'ore dalla visita. Una pura coincidenza - anche se un'acceleratina all'iter per l'approvazione del provvedimento l'annuncio dell'arrivo del Papa potrebbe averla effettivamente data - ma resta il fatto che tra i detenuti a Rebibbia l'euforia è salita di livello".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4