lunedì 27 febbraio | 21:58
pubblicato il 09/ott/2013 17:02

Carceri: Pittella, accuse Grillo ignobili. Servono nuovi penitenziari

Carceri: Pittella, accuse Grillo ignobili. Servono nuovi penitenziari

(ASCA) - Roma, 9 ott - ''Le accuse di Grillo contro Napolitano sono ignobili. Il Capo dello Stato ha sollevato una questione drammatica sulla quale la politica parla poco e agisce ancora meno. L'amnistia puo' essere considerata solo all'interno di una riforma piu' complessiva del sistema giudiziario e carcerario italiano. Una riforma che deve partire innanzi tutto dalla costruzione di nuovi penitenziari, con l'ausilio magari - visto la scarsita' delle finanze pubbliche - dei privati e del project financing.

Occorre poi depenalizzare alcuni reati, potenziare le misure alternative alla detenzione e permettere ai giovani carcerati di scontare la propria pena nei penitenziari minorili fino all'eta' di 24 anni, cosi' come in uso nel nord Europa''. Lo dichiara Gianni Pittella, candidato alla segreteria del Pd e vice presidente vicario del Parlamento europeo, intervenendo a 'Baobab' su Radiorai.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech