lunedì 16 gennaio | 12:00
pubblicato il 06/feb/2013 12:00

Carceri/ Napolitano: Spero mie parole raccolte da successore

E da tutte le istituzioni rappresentative

Carceri/ Napolitano: Spero mie parole raccolte da successore

Milano, 6 feb. (askanews) - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha detto durante la sua visita alla Casa circondariale di San Vittore che confida nel fatto che la sua "testimonianza" e le sue "parole" di oggi sul sovraffollamento nelle carceri "possano essere raccolte" dal suo successore "e da tutte le istituzioni rappresentative, a cominciare dal Parlamento che sta per essere eletto". Nel ricordare "l'impegno inderogabile" per il prossimo Parlamento sul tema delle carceri, il capo dello Stato ha osservato che "il confronto non potrà non tenere conto di tutti i punti di vista e le proposte, comprese quelle contenute della relazione presentata nello scorso novembre dalla speciale commissione istituita dal Csm sui problemi della magistratura di Sorveglianza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Lifestyle
Superenalotto, sabato jackpot a 74,7 milioni di euro
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
Metro C, online il nuovo portale sull'opera con diretta sui lavori