sabato 25 febbraio | 20:13
pubblicato il 06/feb/2013 12:03

Carceri: Napolitano, situazione insostenibile, miei appelli a vuoto

Carceri: Napolitano, situazione insostenibile, miei appelli a vuoto

(ASCA) - Milano, 6 feb - Giorgio Napolitano nel corso del suo mandato al Quirinale ha ''piu' volte e anche molto di recente, colto ogni occasione per denunciare l'insostenibilita' delle condizioni delle carceri e di coloro che vi sono rinchiusi'', anche se ''questi appelli, come altri, sono caduti nel vuoto''. A denunciarlo e' lo stesso presidente della Repubblica, che ha preso la parola durante la sua visita al carcere milanese di San Vittore.

Una mossa obbligata, per il capo dello Stato, prima di concludere il suo settennato al Quirinale: ''Ho pensato di dovere, accogliendo l'invito che mi e' stato rivolto a visitare San vittore, levare nuovamente la mia voce dopo che sul tema e' intervenuta la Corte europea per i diritti dell'uomo con una condanna mortificante per l'Italia''.

fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech