lunedì 23 gennaio | 20:04
pubblicato il 04/dic/2013 16:59

Carceri, Napolitano in pressing sul Parlamento: "Indulto"

Nuovo richiamo del capo dello Stato

Carceri, Napolitano in pressing sul Parlamento: "Indulto"

Roma, (askanews) - Il capo dello Stato è tornato a parlare di sovraffollamento nelle carceri e ha rivolto un appello al Parlamento: "Libero di scegliere - ha dichiarati a margine di un evento - ma dica se vuole ottemperare alla Corte di Strasburgo o assumersi l'onere di non considerare necessario un provvedimento di indulgenza".Napolitano ha fatto riferimento ai rilievi della Corte dei diritti dell'uomo che ha dato tempo fino a maggio 2014 all'Italia per adeguarsi sul fronte dell'emergenza carceraria.Il capo dello Stato ha ribadito che "il Parlamento èassolutamente libero di fare le sue scelte. Il mio messaggio - ha sottolineato - nonè un prendere o lasciare ma un modo per richiamare l'attenzionesu un problema drammatico e un dovere ineludibile"

Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4