giovedì 08 dicembre | 04:02
pubblicato il 11/gen/2013 19:08

Carceri: Monti, detenuto che lavora quando esce non ripete reato

Carceri: Monti, detenuto che lavora quando esce non ripete reato

(ASCA) - Roma, 11 gen - ''Va data una prospettiva di speranza a chi e' recluso perche', come dimostrato da numerosi studi, il tasso di recidiva di coloro che hanno potuto accedere a misure alternative o che sono state ammesse al lavoro e' estremamente basso''. Lo sostiene il presidente del Consiglio Mario Monti, che su proposta del ministro della Giustizia Paola Severino, e del ministro dell'Economia e Finanze, Vittorio Grilli, ha autorizzato l'invio alle competenti Commissioni parlamentari di uno schema di decreto del Presidente del Consiglio che destina 16 milioni di euro, facenti parte del fondo Legge di Stabilita', all'attivita' lavorativa dei detenuti. ''Il sovraffollamento carcerario, oggetto della recente condanna da parte della Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo - dichiara Monti in una nota - necessita di soluzioni strutturali, da subito ricercate dal governo attraverso il decreto 'salva-carceri' - approvato un anno fa - e il disegno di legge sulle misure alternative che purtroppo non e' stato convertito in legge''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni