domenica 04 dicembre | 03:06
pubblicato il 12/giu/2013 17:58

Carceri: Molteni (Ln), Pd scandaloso su indulto e amnistia

(ASCA) - Roma, 12 giu -''Governo e maggioranza stanno mandando segnali disastrosi in tema di giustizia. Come abbiamo sempre denunciato, l'obiettivo del Pd e' di risolvere il problema del sovraffollamento carcerario tramite l'indulto e l'amnistia, e la proposta presentata oggi da Sandro Gozi alla Camera ne e' la conferma''. Lo ha dichiarato il deputato e capogruppo della Lega Nord in commissione Giustizia, Nicola Molteni, in un comunicato. ''Riteniamo vergognoso l'atteggiamento del governo e della maggioranza su un tema cosi' delicato che riguarda la sicurezza dei cittadini. Minare il principio della certezza della pena - ha aggiunto Molteni - non e' certo la soluzione al problema del sovraffollamento carcerario. La Lega Nord si e' sempre opposta all'indulto e all'amnistia, fin dai tempi del governo Prodi nel 2006, e anche domani ci opporremo in commissione alla proposta sulle pene alternative e a qualunque provvedimento vada in questa direzione'', ha concluso.

com-brm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari