sabato 21 gennaio | 21:06
pubblicato il 02/ago/2013 17:14

Carceri: Molteni (Ln), benefici ai recidivi e' diavoleria immorale

(ASCA) - Roma, 2 ago - ''La vergognosa reintroduzione all' interno dello 'svuotacarceri' dei benefici premiali in favore dei recidivi pluriaggravati, che altro non sono che criminali seriali, oltre che pericoloso e fortemente dannoso si rivelera' ben presto inutile per l'obiettivo di risolvere il problema del sovraffollamento''. Lo ha affermato in una nota Nicola Molteni, capogruppo in Commissione Giustizia per la Lega Nord a Montecitorio. Secondo l'esponente del Carroccio ''non serve la sfera di cristallo per capire che il prossimo passaggio, dopo questi vergognosi provvedimenti 'salva delinquenti', sara' l'amnistia. I premi concessi ai recidivi sono l'ennesima diavoleria immorale. Siamo di fronte ad uno schiaffo senza precedenti alle vittime dei reati e alle persone oneste che, siamo certi, non saranno disposte ad accettare di incontrare per strada il sorriso beffardo dei loro aguzzini. A quel punto sara' rivoluzione'', ha concluso.

com-brm/red/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4