venerdì 24 febbraio | 18:55
pubblicato il 17/dic/2013 10:34

Carceri: Maroni, decreto governo per svuotarle e' sbagliatissimo

Carceri: Maroni, decreto governo per svuotarle e' sbagliatissimo

(ASCA) - Milano, 17 dic - Il presidente della regione Lombardia ed ex ministro dell'Interno, Roberto Maroni, e' critico con il decreto contenente un pacchetto di misure svuota carceri sul quale si riunisce nel pomeriggio il consiglio dei Ministri: dovrebbe condurre all'uscita di circa 3000 detenuti. ''Questa misura avra' una sola conseguenza: l'aumento dei reati, e' scientificamente provato. E' una misura sbagliata, sbagliatissima, che noi contrasteremo con ogni mezzo'', ha affermato Maroni intervenendo questa mattina alal trasmissione ''Prima di Tutto'' in diretta su Rai Radio 1. ''Io - ha aggiunto Maroni - mi ero sempre opposto a misure come queste. Il sovraffollamento delle carceri si risolve realizzando nuove strutture carcerarie.

Aprendo quelle tante appena costruite ma, chissa' perche', mai aperte'', ha concluso il presidente della Lombardia.

com-stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech