domenica 04 dicembre | 11:51
pubblicato il 24/mar/2014 15:58

Carceri: Manconi, possibile liberare subito migliaia detenuti per droga

Carceri: Manconi, possibile liberare subito migliaia detenuti per droga

(ASCA) - Roma, 24 mar 2014 - ''Il 28 maggio si avvicina e il governo presenta a Strasburgo nuove misure tese a sanare le violazioni dei diritti umani delle persone private della liberta'. Tutto cio' che va nella direzione dell'ottemperanza alle richieste della Corte europea e' benvenuto''. Lo afferma il senatore Luigi Manconi, presidente della Commissione straordinaria per la tutela dei diritti umani.

''Certo non e' facile prevedere che la nuova forma di indennizzo di condizioni di detenzione inumane e degradanti attraverso minime riduzioni di pena possa risolvere in tempi ormai necessariamente rapidissimi il problema del sovraffollamento - sottolinea Manconi -. Restano quindi interamente valide le motivazioni di un provvedimento di clemenza che riconduca nella legalita' e nel pieno rispetto dei diritti umani le condizioni di detenzione nelle nostre carceri. Ma c'e' altro che si puo' comunque fare. La Corte costituzionale, seppure per motivi procedurali e di rapporti tra Governo e Parlamento, ci ha indicato una strada, abrogando la legge Fini-Giovanardi. Gia' ora, se si desse compiutamente attuazione a quella sentenza - verificando la possibilita' che sia rideterminata la pena agli oltre 8500 detenuti per fatti di droga, una parte considerevole dei quali, secondo il Capo dell'Amministrazione Penitenziaria, 'per aver ceduto quantitativi di hashish e marijuana' - la popolazione potrebbe essere ulteriormente ridotta''. ''Se poi il Parlamento volesse discutere in tempi rapidi le proposte per la riformulazione del reato di detenzione di minimi quantitativi di droghe leggere - conclude l'esponente pd - e per la depenalizzazione della coltivazione e della cessione a titolo gratuito per uso personale e immediato dei derivati della cannabis, l'Italia sarebbe piu' forte e credibile davanti alle istituzioni europee per i diritti umani''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari