martedì 06 dicembre | 15:46
pubblicato il 03/feb/2014 19:58

Carceri: M5S, stop a sconto pena per boss solo grazie a noi

(ASCA) - Roma, 3 feb 2014 - ''Noi scopriamo le magagne e loro ci accusano di essere allarmisti. Dopo un mese la maggioranza capisce pero' di aver sbagliato e finalmente, una volta tanto, si allinea alle nostre posizioni''. Lo dice il gruppo M5S Camera in merito all'approvazione, in commissione Giustizia, della norma del dl Carceri che esclude dalla liberazione anticipata speciale i condannati per mafia e delitti gravi.

''Ci accusano anche di essere poco costruttivi e propositivi - aggiungono i deputati del MoVimento 5 Stelle - salvo poi tentare di appropriarsi di una proposta sulla quale stavamo insistendo da settimane''. ''Cosa ha da dire l'ineffabile presidente di commissione Ferranti, del Partito democratico, che ora parla di decreto inattaccabile? Il provvedimento resta indecente, malgrado la toppa importantissima messa solo ed esclusivamente grazie all'azione del MoVimento 5 Stelle''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni