domenica 04 dicembre | 19:21
pubblicato il 08/ott/2013 18:05

Carceri: M5S, sara' Vietnam parlamentare. Napolitano sotto ricatto Pdl

(ASCA) - Roma, 8 ott - ''Il presidente Napolitano e' sotto il ricatto del Pdl: proponendo al Parlamento l'indulto o peggio l'amnistia, di fatto diventa il padrino di un salvacondotto per Berlusconi''. Cosi' sulla sua pagina Facebook il deputato del Movimento 5 Stelle Riccardo Fraccaro. ''Appena due mesi fa - ha aggiunto - e' stato approvato il cosiddetto decreto svuota - carceri, che in teoria doveva servire ad affrontare il sovraffollamento carcerario, e ora il Capo dello Stato torna a chiedere misure straordinarie. E' inaudito: il suo messaggio alle Camere, controfirmato da Letta, otterra' l'effetto di un colpo di spugna per l'ex premier! Ovviamente grandi applausi in Aula da parte del Pd. O dovremmo cominciare a chiamarlo Dc... L'inciucio continua con la benedizione quirinalizia!''. ''Pertini - ha aggiunto - non avrebbe mai fatto una cosa del genere, noi ci opporremo con ogni mezzo all'ennesima norma ad personam. Si preparino ad un vero e proprio Vietnam parlamentare''.

brm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari