venerdì 09 dicembre | 16:34
pubblicato il 30/lug/2013 18:13

Carceri: Lega Nord, correzione testo su stalker e' nostra vittoria

Carceri: Lega Nord, correzione testo su stalker e' nostra vittoria

(ASCA) - Roma, 30 lug - ''A quanto pare il Governo si e' improvvisamente svegliato e qualcuno ha iniziato a comprendere che il provvedimento 'svuota carceri' fa acqua da tutte le parti. Interpretiamo le parole della presidente della Commissione Giustizia Donatella Ferranti, che ha annunciato la retromarcia sull'inclusione dello stalking tra i reati compresi nel provvedimento, come un doveroso passo indietro''. Lo dichiara Nicola Molteni, capogruppo in Commissione Giustizia per la Lega Nord a Montecitorio. ''Spiace constatare che, ancora una volta, la Lega Nord e' stata l'unica forza politica lungimirante e veramente interessata alla tutela della sicurezza dei cittadini. Siamo certi che la nostra serrata opposizione sia servita ad aprire gli occhi ad un Governo che non sa piu' che pesci pigliare.

Noi continueremo su questa strada. Abbiamo gia' presentato un emendamento per reintrodurre, coerentemente con la nostra azione politica, l'obbligo di custodia cautelare per gli stalker. Ci auguriamo che il Governo segua le nostre iniziative di buonsenso'', conclude Molteni. com-ceg/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina