lunedì 23 gennaio | 14:05
pubblicato il 07/apr/2011 13:22

Carceri/ Idv: Protesta Rebibbia ormai è su su orlo tragedia

Il capogruppo Belisario: è grave il silenzio del ministro Alfano

Carceri/ Idv: Protesta Rebibbia ormai è su su orlo tragedia

Roma, 7 apr. (askanews) - "E' da lunedì scorso che abbiamo denunciato l'inizio dello sciopero della fame e del sonno da parte delle agenti di polizia penitenziaria del Carcere femminile di Rebibbia, esasperate per l'insostenibile carenza di organico. Ogni ora che passa spinge la protesta sull'orlo della tragedia, il silenzio del Ministro Alfano è grave e inaccettabile: il Governo agisca subito prima che sia troppo tardi". Lo ha affermato il Capogruppo dell'Idv in Senato, Felice Belisario, che ha ricevuto un messaggio dalle agenti nel quale vengono denunciate la perdita di lucidità, la debilitazione fisica e i primi malori di molte di loro. "Le drammatiche condizioni di salute delle agenti e la stessa sicurezza dell'istituto - ha denunciato il capogruppo Idv - non possono essere ignorate dal Ministero della Giustizia e dal Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria. La situazione dell'Istituto femminile di Rebibbia, sul punto di esplodere a causa del sovraffollamento dei detenuti e della gravissima carenza di personale, è la punta dell'iceberg della crisi dell'intero sistema carcerario nazionale. Non servono soluzioni tampone ma sono necessari interventi di sistema, per risolvere una volta per tutte le emergenze". " ora - ha aggiunto Belisario- di tradurre nei fatti le dichiarazioni di intenti, di fronte agli enormi rischi della protesta in atto va garantito subito lo stanziamento di nuovo personale per consentire il normale funzionamento della struttura e condizioni dignitose alle lavoratrici. L'Italia dei Valori si rivolge alle opposizioni, a partire dal Partito Democratico: serve un appello fermo e risoluto di tutte le forze responsabili per ottenere una risoluzione positiva di una protesta dai risvolti sempre più preoccupanti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4