sabato 03 dicembre | 13:25
pubblicato il 09/ott/2013 15:24

Carceri: Grillo, amnistia? Lacrime 'napulitane'. Noi non molleremo

Carceri: Grillo, amnistia? Lacrime 'napulitane'. Noi non molleremo

(ASCA) - Roma, 9 ott - ''Ieri il presidente dei partiti (in quanto eletto dai loro nominati) Giorgio Napolitano ha detto che il M5S ha un chiodo fisso e se ne frega dei problemi della gente e del paese in merito alla sua proposta di indulto e amnistia per liberare le carceri. Il sospetto che questo appello avvenga per salvare Berlusconi e una miriade di colletti bianchi e' lecito. Le lacrime napulitane versate per coloro che sono detenuti sono sospette da parte di chi e' parte fondante di questa classe politica dal 1953 ed e' ora nel suo ottavo anno di presidenza''. Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog in un post dal titolo 'Cca' nisciuno e' fesso' in cui appare la foto del Quirinale e la scritta 'Lacrime Napulitane'. ''Le carceri - prosegue Grillo - sono piene perche' molte sono inutilizzate, perche' leggi inutili e dannose come la Fini-Giovanardi sono in vigore, perche' i cittadini extracomunitari e comunitari detenuti non vengono mandati nel loro paese a scontare la pena. Cosa ha fatto su questi punti, signor presidente? Con quale urgenza si e' mosso in questi anni? Si e' svegliato ora con una soluzione che non risolve nulla perche' la maggior parte di chi verra' scarcerato in pochi mesi tornera' in galera, rubera' ancora, minaccera' ancora, si macchiera' degli stessi reati. E il richiamo per i delinquenti degli altri paesi diventera' una sirena irresistibile: 'In Italia si puo' fare cio' che si vuole: passaparola!'''.

''Il M5S - prosegue Grillo - ha presentato a luglio una proposta per la riforma delle carceri. Nessuna risposta.

C'erano le vacanze in Alto Adige, signor presidente? Il blog ha denunciato con filmati, inchieste, interviste le morti in carcere in questi anni. Lei dov'era, signor Presidente? Il blog ha prodotto un libro sugli orrori delle carceri italiane, 'La pena di morte italiana', violenze e crimini senza colpevoli nel buio delle carceri, lei lo ha letto, signor Presidente? Sa per caso chi e' Niki Gatti, il ragazzo morto in carcere, signor Presidente? Il M5S ha chiesto piu' volte l'introduzione del reato di tortura non previsto nel codice penale, unico caso tra le nazioni occidentali, ne era a conoscenza, signor Presidente? Lei sa meglio di chiunque che l'amnistia e l'indulto non risolvono il problema delle carceri e aggraveranno i conflitti sociali come e' successo con l'indulto del 2006 del mancato carcerato Mastella.

Perche' lo fa allora, signor presidente? Lei dovrebbe essere super partes e non lo e' quando attacca il M5S, che rappresenta otto milioni e mezzo di italiani, che ha restituito i finanziamenti elettorali, che si e' tagliato gli stipendi, che sta ogni giorno nel paese e tra la gente al contrario del Palazzo che lei rappresenta, signor Presidente.

Si e' vero, abbiamo un chiodo fisso, quello dell'onesta', e non lo baratteremo con nessuno. Su questo lei ha ragione, signor presidente. Noi non molleremo, si metta l'animo in pace. Cca' nisciuno e' fesso''.

Grillo chiude con due post scriptum: ''Ps: Esprimete il vostro pensiero in maniera corretta. Evitate il vilipendio al capo dello Stato''. Secondo, ''Pps: Il blog e' a disposizione per l'elezione on line del portavoce capogruppo regionale dell'Abruzzo del M5S''.

ceg/fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari