martedì 24 gennaio | 18:59
pubblicato il 04/mar/2014 12:38

Carceri: Gigli (PI), si' ad amnistia, non sia tabu'

(ASCA) - Roma, 4 mar 2014 - ''Non dobbiamo avere timore di pensare, seppure come extrema ratio, anche a interventi straordinari come l'indulto e l'amnistia. Diversamente dal passato, questi interventi potrebbero permettere davvero di risolvere il problema del sovraffollamento delle carceri, una situazione indegna per la patria del diritto. L'amnistia avrebbe tra l'altro anche il benefico effetto di produrre una riduzione del carico processuale, dando respiro alla macchina giudiziaria''. Lo ha affermato nell'Aula della Camera il deputato dei Popolari Per l'Italia Gian Luigi Gigli, durante la discussione generale della relazione della commissione Giustizia sul messaggio del Presidente della Repubblica sulla situazione delle carceri. ''Ora - ha sottolineato Gigli - bisogna mettere mano alle norme sulla carcerazione preventiva usate troppo spesso per ricercare le prove, estorcere confessioni e ottenere delazioni''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4