sabato 25 febbraio | 21:27
pubblicato il 14/ott/2013 11:36

Carceri: Giachetti, a favore ma da Renzi nessuna lesa maesta'

Carceri: Giachetti, a favore ma da Renzi nessuna lesa maesta'

(ASCA) - Roma, 14 ott - ''Chiarito che la penso diversamente da Matteo sull'amnistia, dico anche che trovo assolutamente singolare quello che sta accadendo: sentire nel partito Zanonato che dice che Renzi e' come Grillo mi fa tornare a un anno fa quando qualcun altro diceva che Renzi e' come Berlusconi, non c'e' nemmeno troppa fantasia in quello che si dice. E contestualmente penso che noi dobbiamo sancire che siamo in un Paese democratico, dove se un leader in maniera istituzionalmente ineccepibile dice che non e' d'accordo con il presidente della Repubblica questo non sia una lesa maesta' o uno strappo istituzionale''. Lo dice a Radio Radicale il deputato del Pd e vicepresidente della Camera Roberto Giachetti.

''Sull'amnistia e l'indulto - prosegue Giachetti - non la penso come Matteo e credo che lui lo sappia perfettamente.

Quando mi avete sentito parlare a Radio Radicale avete sempre ascoltato le mie parole che dicevano si' all'amnistia e all'indulto ma contestualmente ad una serie di azioni che vanno fatte subito, come la depenalizzazione di alcuni reati, le misure alternative per altri reati, e ovviamente anche un'idea di riforma della giustizia che non riguardi solo le carceri. Tutto insieme. In questo non sono d'accordo con Matteo perche' penso che un provvedimento di clemenza dentro questo contesto abbia ragion d'essere''. ''Voglio anche dire al mio partito - cocnclude il deputato del Pd - che per due delle tipologie piu' gravi che incidono sulle presenze carcerarie e che andrebbero quanto meno derubricate, la Bossi-Fini e la Fini-Giovanardi, sono molto rammaricato per il fatto che il Pd non abbia deciso di sottoscrivere e contribuire alla raccolta delle firme su due referendum che oggi avrebbero dato la garanzia che da qui a qualche mese quello che la politica non riesce a fare magari sarebbero riusciti a farlo i cittadini attraverso i referendum''. com-sgr/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech