lunedì 23 gennaio | 14:36
pubblicato il 02/feb/2013 15:52

Carceri: Di Giovan Paolo(Pd), Problemi ci sono ma no demagogia

Carceri: Di Giovan Paolo(Pd), Problemi ci sono ma no demagogia

(ASCA) - Roma, 2 feb - ''A sentire il Sappe sembra che quasi ci sia un complotto tra i 67 mila carcerati e il Dap. Non c'e' un abbassamento della vigilanza. I problemi dovrebbero essere affrontati con meno demagogia''. Lo afferma il senatore del Pd Roberto Di Giovan Paolo, presidente del Forum per la Sanita' Penitenziaria.

''Basta ricordarsi che l'ultimo giorno di apertura delle Camere e' stato bocciato il ddl sulle pene alternative, che avrebbe potuto ridurre sensibilmente il sovraffollamento contribuendo allo stesso tempo ad una maggiore sicurezza - conclude Di Giovan Paolo - Non e' colpendo un agente, un direttore di istituto o il capo del Dap che si fa una migliore politica carceraria''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4