domenica 04 dicembre | 11:43
pubblicato il 22/lug/2013 14:18

Carceri: detenuti Regina Coeli a Boldrini, da domani sciopero fame

Carceri: detenuti Regina Coeli a Boldrini, da domani sciopero fame

(ASCA) - Roma, 22 lug - ''Vogliamo giustizia, liberta' e dignita'''. Con queste parole - urlate dai corridoi antistanti le loro celle - i detenuti hanno salutato la presidente della Camera, Laura Boldrini, che oggi ha fatto visita al cercere di Regina Coeli. Da domani - ha annunciato un detenuto della struttura detentiva nel corso durante un colloquio con la presidente della Camera - i detenuti della seconda e terza sezione del carcere romano inizieranno lo sciopero della fame ''a sostegno dell'iniziativa referendaria promossa da Marco Pannella sulla giustizia''. Lo stesso detenuto ha ricordato che ''un uomo in carcere avrebbe diritto a uno spazio vitale di 8 metri quadrati mentre a Regina Coeli sei persone vivono in 17 metri quadri. Questo non e' un carcere - dice - ma un magazzino di carne umana''.

ceg/lus/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari