domenica 04 dicembre | 19:43
pubblicato il 20/giu/2014 16:58

Carceri: Cirielli (FdI-An), da governo regalo vergognoso a detenuti

(ASCA) - Roma, 20 giu 2014 - ''Il via libera da parte del Consiglio dei ministri al decreto che prevede risarcimenti per i detenuti e' un regalo vergognoso e conferma che da parte del Governo Renzi non c'e' alcun rispetto nei confronti delle vittime dei reati''. E' quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale. Per Cirielli ''il Governo dovrebbe preoccuparsi di risolvere un problema atavico come quello del sovraffollamento delle carceri in maniera strutturale'': ''questi soldi - prosegue - potevano e dovevano essere utilizzati per aprire le strutture gia' costruite e mai utilizzate, per avviare la costruzione di nuove carceri, per assumere gli idonei dei concorsi della polizia penitenziaria e delle altre forze di polizia, ancora in attesa di ricevere una chiamata, e per far scontare agli stranieri le pene nei loro Paesi d'origine''. ''Un nuovo sconto di pena, inoltre, assolutamente scandaloso - sottolinea Cirielli - dopo l'ampliamento della liberazione anticipata. Sommando i due provvedimenti, delinquenti con pene gravi avranno una sorta di amnistia di fatto''. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari