giovedì 08 dicembre | 18:02
pubblicato il 02/apr/2014 15:25

Carceri: Chaouki (Pd), su clandestinita' eliminata odiosa bandiera LN

(ASCA) - Roma, 2 apr 2014 - ''Finalmente e' stata eliminata una delle piu' odiose bandierine leghiste. Da oggi e' abrogato il reato di immigrazione clandestina, un reato inutile e lesivo dei diritti perche' non puniva un'azione ma uno status. Questa legislatura, con tutte le sue difficolta' si sta dimostrando, passo dopo passo, concreta nel chiudere un capitolo vergognoso della nostra storia in materia di immigrazione, recuperando cosi' credibilita' rispetto alle istituzioni europee che piu' di una volta hanno accusato l'Italia di non rispettare i diritti della persona''. Lo afferma Khalid Chaouki, deputato Pd e coordinatore intergruppo immigrazione e cittadinanza.

''Ora dobbiamo con fermezza procedere a una seria riforma della legge sulla cittadinanza per non tradire le aspettative dei ragazzi, nuovi italiani di fatto, ma ancora stranieri a causa di leggi miopi e discriminatorie'', conclude Chaouki.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni