domenica 22 gennaio | 15:51
pubblicato il 09/ott/2013 13:27

Carceri: Cesa, Napolitano encomiabile. Battaglia sacrosanta, no polemica

Carceri: Cesa, Napolitano encomiabile. Battaglia sacrosanta, no polemica

(ASCA) - Roma, 9 ott - ''Sono inamovibile al fianco del Presidente Napolitano, un encomiabile uomo di Stato che sa quando e' necessario esporsi per una battaglia giusta e sacrosanta anche se impopolare, come il carcere. La violazione dei diritti umani e delle piu' elementari leggi come quella sulla capienza ammessa negli istituti di pena e' uno scandalo che va avanti da troppo tempo e che ci e' costato piu' di un richiamo internazionale. Le carceri sono strumento di sicurezza e di reinserimento, mentre oggi sono templi dell'illegalita' perpetrata dallo Stato stesso, che producono solo ulteriore odio e disperazione. Invito tutte le forze politiche a un atto di maturita' e di civilta', nelle carceri non c'e' spazio anche per le polemiche di parte''.

Cosi' in una nota Lorenzo Cesa, segretario dell'Udc.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4