domenica 22 gennaio | 04:45
pubblicato il 27/giu/2013 10:07

Carceri: Cancellieri, lavoriamo a progetto ampio di depenalizzazione

Carceri: Cancellieri, lavoriamo a progetto ampio di depenalizzazione

(ASCA) - Roma, 27 giu - ''Questo provvedimento e' solo il primo atto di un progetto piu' completo che consentira' a molti detenuti di fruire della detenzione domiciliare e del lavoro fuori dal carcere o della messa alla prova. Non ci deve essere nessuna preoccupazione che girino persone pericolose per il Paese, non c'e' nessun cedimento sulla sicurezza della gente''. Cosi' il ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri commenta a 'Prima di tutto', su Rai radio 1, l'approvazione del decreto sulle carceri di ieri in cdm e le altre misure allo studio per ridurre il numero dei detenuti. La Cancellieri spiega: ''Sul piano delle norme si pensa ora a una depenalizzazione di alcuni reati, si cerchera' di fare un ampio progetto di depenalizzazione mettendo ordine in una serie di norme accumulate negli anni e questo portera' a grandi cambiamenti''. Alla domanda se sia allo studio anche una depenalizzazione dei reati legati alla droga, il ministro ha risposto: ''sulla droga stiamo lavorando piuttosto a delle intese per far scontare la pena ai detenuti tossicodipendenti in comunita' che garantiscano, oltre all'espiazione della pena, un serio discorso di rieducazione. Nel decreto di ieri abbiamo gia' ampliato la possibilita' per i tossicodipendenti, anche per chi ha commesso reati piu' gravi, di poter svolgere lavori socialmente utili, che noi utilizziamo poco ma che sono molto importanti''.

Il ministro ha fornito infine un esempio di depenalizzazione possibile: ''ora compie reato penale il panettiere che aggiunge piu' acqua di quella prevista per fare la pasta, cose come queste non hanno senso, molti di questi reati possono tranquillamente diventare illeciti amministrativi e molte sanzioni possono trasformarsi da pene detentive a lavori di pubblica utilita'''. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4