mercoledì 18 gennaio | 19:17
pubblicato il 30/lug/2013 18:52

Carceri: Barani, battaglia di civilta' contro carcerazione preventiva

+++Per stalking aumentare le pene+++. (ASCA) - Roma, 30 lug - ''La battaglia contro la carcerazione preventiva e' una battaglia di civilta', ad oggi che io sappia non c'e' nemmeno uno stalker in custodia cautelare in carcere, non possiamo punirne 100 per colpirne uno''. Cosi' il senatore del gruppo Grandi Autonomie e Liberta', Lucio Barani, in una nota, in merito all'emendamento presentato e approvato dall'Aula di Palazzo Madama al ddl 'svuota carceri' che fissa il tetto massimo della pena perche' si possa procedere con la custodia cautelate in carcere a 5 anni, dai 4 attualmente previsti. ''Detto questo - spiega Barani -, noi vogliamo assolutamente che gli stalker vadano in carcere e siamo pronti ad intervenire sul disegno di legge sul femminicidio per inasprire pene attualmente non congrue, ma lo svuota carceri ha un'altra finalita' e ricordo che ammonta a circa 25.000 l'anno il numero di detenuti in attesa di processo, meta' dei quali vengono poi riconosciuti innocenti e nel frattempo hanno scontato ingiustamente la pena carceraria''.

''Non solo - aggiunge Barani - i distinguo da operare in ordine del reato non possono essere collegati in modo meccanico con la finalita' della legge svuota carceri, sarebbe un'assurdita'. Per esempio, per il reato di abuso di ufficio non sono sufficienti gli arresti domiciliari come misura cautelare? Bisogna infatti tenere presente che, tolta la custodia cautelare, restano ferme tutte le altre misure cautelari previste dalla legge, compresi gli arresti domiciliari. Nessuna impunita' quindi, ma nemmeno si puo' parlare di depenalizzazione. Se invece si ritiene normale che si vada in galera, luogo deputato a scontare le pene, prima ancora dello svolgimento del processo di primo grado anche per reati minori, le cui pene fino a quattro anni (stalking compreso) non ho certo fissato io, e' un altro paio di maniche. Non e' quello che prevede l'art. 27 della nostra Costituzione circa l'effettivita' della colpevolezza''. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina