martedì 17 gennaio | 22:23
pubblicato il 02/set/2014 14:46

Carburanti: Piso (Ncd), ridurre accise e sterilizzare Iva

(ASCA) - Roma, 2 set 2014 - ''I dati diffusi da Assopetroli sul peso del carico fiscale sul carburante sono allarmanti.

E' giunto il momento di intervenire perche' questa vicenda non e' solo un problema di settore ma coinvolge tutto il sistema produttivo. In Italia, infatti, dove la quasi totalita' dei trasporti commerciali avviene su gomma, il carico eccessivo delle accise ha effetti negativi sui costi di trasporto oltre che a quelli di produzione, trasformazione e conservazione''. A dirlo e' Vincenzo Piso, deputato del Nuovo Centrodestra e membro dell'Ufficio di Presidenza del gruppo.

Secondo Piso ''per allineare il prezzo dei carburanti alla media europea, sarebbe necessario ridurre le accise al minimo livello consentito dalle direttive comunitarie e sterilizzare l'iva, assoggettando ad essa il solo prezzo industriale dei carburanti. In questo modo si porrebbe fine alla speculazione delle tasse sulle tasse''.

com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa