giovedì 19 gennaio | 16:38
pubblicato il 29/mar/2011 20:45

Caos Responsabili, lotta per posti governo. Maggioranza va sotto

Reclamano 4 incarichi, ma molti in lizza.E cresce insoddisfazione

Caos Responsabili, lotta per posti governo. Maggioranza va sotto

Roma, 29 mar. (askanews) - Fino a quando si tratta del provvedimento che disciplina l'attività edilizia, si può rimediare. Ma quando arriverà il voto sul conflitto d'attribuzione, o la "grande, grande, grande riforma della giustizia", potrebbero essere dolori. I Responsabili, la terza gamba della maggioranza nata per sostenere Silvio Berlusconi il 14 dicembre scorso, fibrillano e si dimostrano determinanti. Tanto che le assenze oggi in Aula alla Camera, 10 su 29 non erano presenti (59 gli assenti Pdl), ha determinato la sconfitta della maggioranza. Il nodo, riferiscono fonti della maggioranza, è sempre lo stesso: i responsabili reclamano un numero di posti di sottogoverno che il premier per ora non ha concesso. Quattro sono i posti che spetterebbero, da accordi informali, ai responsabili. Poi ci sono i fuori quota, da Calearo a Misiti. La promessa del presidente del Consiglio, nel corso dell'ultimo incontro con i deputati della terza gamba, era stata quella di un via libera "al primo Consiglio dei ministri utili". Ma domani, a meno di novità dell'ultima ora, non dovrebbe esserci alcun via libera. E sembra destinato a slittare l'incontro con Denis Verdini, in un primo momento fissato per oggi. Poi ci sono le tensioni interne al gruppo, all'interno della componente di Noi Sud, ma anche fra le diverse anime, dai 'sudisti' alla componente di Pionati. Tensioni che il passare del tempo acuisce, moltiplicando i segnali di insofferenza che sembrano sfogarsi sempre più frequentemente in Aula.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale