domenica 22 gennaio | 15:59
pubblicato il 05/set/2014 18:40

Cannabis: Gasparri (FI), uso farmacologico non liberalizzazione

(ASCA) - Roma, 5 set 2014 - ''Alcuni, o per ignoranza o per malafede, confondono attivita' farmaceutiche o terapeutiche con la possibilita' che possa circolare liberamente la cannabis. Non e' cosi' e non sara' mai cosi'''. Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

''La comunita' scientifica - prosegue - discute su aspetti farmacologici, con opinioni diverse. Le eventuali attivita' dello stabilimento farmaceutico militare di Firenze pongono sotto uno stretto controllo attivita' a scopo farmaceutico e non aprono alcuna strada all'uso libero delle sostanze stupefacenti. Occorre grande vigilanza ovviamente. Ma da sempre, ad esempio, si usa la morfina come antidolorifico sotto controllo medico, il che non consente a nessuno di far circolare ad altri scopi quella sostanza''. Quindi Gasparri conclude: ''La droga e' droga e nessuno la potra' legalizzare. Altro e' cio' di cui si parla e che va seguito per evitare abusi e confusione. I militari sono garanzia a questo scopo''. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4