martedì 17 gennaio | 08:31
pubblicato il 01/giu/2015 17:07

Candidata M5S a Emiliano: un assessorato in Puglia? No, grazie

"Rifiutiamo l'offerta, aspettiamo Emiliano sui singoli temi"

Candidata M5S a Emiliano: un assessorato in Puglia? No, grazie

Roma, (askanews) - Il Movimento 5 stelle ha respinto l'offerta del presidente eletto della Regione Puglia, Michele Emiliano del Pd, per un accordo politico che preveda l'assegnazione di un assessorato alla forza politica guidata da Beppe Grillo. "Emiliano - ha spiegato la candidata presidente M5S Antonella Laricchia - ci ha offerto l'assessorato all'Ambiente, ma naturalmente noi rifiutiamo l'offerta".

Un rifiuto che ha "un motivo semplice: siamo pronti - ha affermato Laricchia - a collaborare sui singoli temi, a inondare il consiglio regionale di nostre proposte ma un assessore a 5 stelle in una Giunta Pd non potrebbe lavorare serenamente ed efficacemente, perchè qualsiasi scelta dell'assessorato all'Ambiente ricade anche sull'assessore al Territorio, sull'assessore al Bilancio. Serve una unità d'intenti, una sintonia. Noi invece con loro non siamo affatto in sintonia, né nei contenuti, né nei metodi. Ricordiamo che anche Emiliano aveva un impresentabile nelle sue liste, aveva anche ben tre casi denunciati per presunto voto di scambio (il riferimento è a vicende rese note in questi giorni per le quali non c'è nessun indizio di reato a carico di Emiliano, ndr), quindi lo aspettiamo sui temi".

"E soprattutto, aspettiamo veramente di leggere le sue proposte, di approvarle con piacere qualora siano di buon senso. Noi faremo altrettanto con le nostre. E soprattutto scegliere gli assessori con le primarie, quindi sta già smentendo una promessa elettorale. Ecco, i suoi elettori non saranno felici naturalmente di saperlo".

Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello