domenica 26 febbraio | 18:37
pubblicato il 22/ott/2013 19:46

Camusso: legge stabilità non dà shock necessario per la ripresa

Segretario Cgil ribadisce disponibilità a incontro col governo

Camusso: legge stabilità non dà shock necessario per la ripresa

Milano, (askanews) - "Temo una finanziaria che essendo dispersiva si presti allamoltiplicazione delle piccole poste invece che a dare quello shockall'economia necessario per far uscire il paese dalla recessione""Manca una scelta, ci si può avvicinare al livello europeo di tassazione delle rendite. Non c'è nessuna scelta seria rispetto alla spesa pubblica e alle sue caratteristiche, c'è altresì un intervento molto pesante sui diritti dei lavoratori". Così Susanna Camusso è tornata a criticare la legge di stabilità a margine della riunione del Comitato direttivoCgil Emilia-Romagna a Bologna. Il segretario del sindacato ha anche ribadito la disponibilità a un incontro con il premier Enrico Letta."Se il governo ritiene di fare un incontro noi siamo disponiili. Però va fatto prima della presentazione al Parlamento"

Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech