domenica 11 dicembre | 13:11
pubblicato il 08/gen/2014 17:00

Camusso: era inevitabile sospendere recupero scatti insegnanti

Governo deve riaprire tavoli contrattuali e ridefinire le regole

Camusso: era inevitabile sospendere recupero scatti insegnanti

Bologna, (askanews) - Il dietrofront del governo sulla vicenda degli scatti degli insegnanti era "inevitabile" per il segretario della Cgil Susanna Camusso. "Non era assolutamente comprensibile la scelta di chiedere ai lavoratori della scuola una restituzione dentro ad una cosa pasticciata che esonerava alcuni e colpiva gli insegnanti" ha detto Camusso, a margine del convegno dell'Inca Emilia-Romagna a Bologna.La retromarcia da parte del governo, secondo il segretario della Cgil è solo "un inizio": infatti "c'è uno straordinario problema di riforma della pubblica amministrazione e del sistema dell'istruzione che deve partire dalla valorizzazione del lavoro". Proprio per questo "bisogna riaprire i tavolicontrattuali e ridefinire le regole" perché - ha aggiunto - "non si può immaginare che il nostro sistema pubblico cresca in qualità avendo da anni bloccato le retribuzioni che sono anche basse, mentre invece crescono quelle delle alte burocrazie".

Gli articoli più letti
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Mattarella e Renzi consultano, alle 18 l'indicazione Pd al Colle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina