domenica 22 gennaio | 16:03
pubblicato il 08/gen/2014 17:00

Camusso: era inevitabile sospendere recupero scatti insegnanti

Governo deve riaprire tavoli contrattuali e ridefinire le regole

Camusso: era inevitabile sospendere recupero scatti insegnanti

Bologna, (askanews) - Il dietrofront del governo sulla vicenda degli scatti degli insegnanti era "inevitabile" per il segretario della Cgil Susanna Camusso. "Non era assolutamente comprensibile la scelta di chiedere ai lavoratori della scuola una restituzione dentro ad una cosa pasticciata che esonerava alcuni e colpiva gli insegnanti" ha detto Camusso, a margine del convegno dell'Inca Emilia-Romagna a Bologna.La retromarcia da parte del governo, secondo il segretario della Cgil è solo "un inizio": infatti "c'è uno straordinario problema di riforma della pubblica amministrazione e del sistema dell'istruzione che deve partire dalla valorizzazione del lavoro". Proprio per questo "bisogna riaprire i tavolicontrattuali e ridefinire le regole" perché - ha aggiunto - "non si può immaginare che il nostro sistema pubblico cresca in qualità avendo da anni bloccato le retribuzioni che sono anche basse, mentre invece crescono quelle delle alte burocrazie".

Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4