domenica 26 febbraio | 20:28
pubblicato il 03/mag/2013 17:37

Campidoglio, Croppi scende in campo al fianco di Marino

L'ex assessore di Alemanno ora con il candidato di centrosinistra

Campidoglio, Croppi scende in campo al fianco di Marino

Roma (askanews) - Una "coppia inedita": Umberto Croppi, in passato assessore alla Cultura della giunta Alemanno, scende a fianco di Ignazio Marino, candidato sindaco della Capitale, per cambiare Roma.Sei proposte per rilanciare la città, e renderla più sicura. Puntando su competenza e capacità che saranno alla base della costituzione della giunta così come sono state alla base della costituzione della lista civica.Si comincia con la verifica dei conti del Campidoglio. E ancora: Basta con ogni pratica consociativa.In 1.57 out 2.25Tra gli impegni, quello di abolire i consigli di amministrazione delle municipalizzate. Per l'azienda dei trasporti, l'Atac, Marino pensa ad "un amministratore unico, scelto sulla base delle proprie capacità" e con degli obiettivi ben definiti.E ancora il turismo come risorsa, la valorizzazione dell'Agroromano e del parco archeologico. Non una dichiarazione di guerraall'immobiliare, anzi:In 10.24 -out 10.51 ci sono 114 aree....E, infine, "attenzione alla cultura come pernostrategico per la crescita sociale e lo sviluppo economico".

Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech