martedì 21 febbraio | 15:13
pubblicato il 20/mag/2014 09:38

Campania: presidente Consiglio regionale arrestato per tentata concussione

Campania: presidente Consiglio regionale arrestato per tentata concussione

(ASCA) - Napoli, 20 mag 2014 - Accusa di tentata concussione per aver costretto il direttore dell'Asl di Caserta, Paolo Menduni, a nominare persone di sua fiducia. E' quella di cui dovra' rispondere il presidente del Consiglio regionale della Campania, Paolo Romano, per il quale il Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha disposto un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari. Casertano, ex Forza Italia, ora esponente di NCD, Romano e' candidato alle prossime europee. dqu/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia