venerdì 24 febbraio | 01:23
pubblicato il 10/ago/2011 09:18

Campania, la scure di Caldoro su stipendi e auto blu in Regione

Riorganizzata tutta la struttura: risparmi per 20 mln l'anno

Campania, la scure di Caldoro su stipendi e auto blu in Regione

Milano, 10 ago. (askanews) - L'austerity si abbatte anche sulla Regione Campania. L'ente ha infatti varato un piano di tagli che prevede la riorganizzazione dell'intera struttura dirigenziale, la riduzione di auto blu del 30%, le consulenze dell'80% oltre al taglio degli stipendi degli assessori del 20% e del 10% per i consiglieri. Complessivamente un'operazione che permetterà alla Regione di risparmiare solo quest'anno circa 20 milioni di euro. Soddisfazione da parte del presidente della Regione, Stefano Caldoro, che ha sottolineato come la Campania sia la Regione che ha ridotto più di altre i costi della politica. Ma l'intervento non lascia tutti soddisfatti: alcuni membri dell'opposizione vedono nella nuova struttura organizzativa un rafforzamento implicito dell'ufficio di gabinetto del presidente.

Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech