lunedì 23 gennaio | 01:36
pubblicato il 01/nov/2013 15:13

Camorra/Rifiuti: Bonelli, Dl per destinare confische a bonifiche

Camorra/Rifiuti: Bonelli, Dl per destinare confische a bonifiche

(ASCA) - Roma, 1 nov - ''La rimozione del segreto sulle dichiarazioni del pentito Carmine Schiavone ha fatto cadere l'ultimo velo di omerta' su un disastro ambientale che e' sotto gli occhi di tutti e che l'inazione del governo continua a non affrontare''. Lo dichiara il Presidente dei Verdi Angelo Bonelli che aggiunge: ''Il dramma della 'Terra dei Fuochi' deve essere affrontato immediatamente con un decreto che destini i beni confiscati alla camorra alle bonifiche e al rilancio economico di quel territorio avvelenato; chiediamo misure straordinarie per finanziare la caratterizzazione e bonifica terreni avvelenati; chiediamo che la terra dei Fuochi sia dichiarata 'Area No Tax' per favorire la nascita di nuove imprese pulite. Lo Stato deve assumere il controllo del territorio anche attraverso l'utilizzo dell'esercito e dei corpi di protezione civile per prevenire e reprimere i responsabili degli incendi; serve il monitoraggio h24 con pattugliamento aereo e l'istituzione di un fondo per il risarcimento dei danni subiti dai cittadini e dagli agricoltori''.

''Cosa c'e' di piu' necessario ed urgente di un decreto per fermare i veleni che distruggono la vita dei cittadini?''. Domanda il leader ecologista che aggiunge: ''La Terra dei Fuochi e' una terra violentata dalla illegalita' dalla Camorra, dai vari Sandokan e Schiavone e da tutti coloro che in spregio alle leggi e alla vita li hanno utilizzato per smaltire illegalmente rifiuti tossici e veleni, ma anche dalla inazione dello Stato che non fa niente per affrontar il problema condannando chi vive in quei territori all'inquinamento''. ''Come e' reso evidente da questi nuovi documenti lo Stato e' a conoscenza delle proporzioni e della drammaticita' di questo disastro ma continua a girarsi dall'altra parte rispetto alla sofferenza dei cittadini - conclude Bonelli -.

Non affrontare immediatamente e con urgenza questa drammatica emergenza ambientale e sanitaria sarebbe l'ennesimo schiaffo ad una comunita' che e' costretta a vivere in mezzo ai veleni''.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4