martedì 28 febbraio | 13:53
pubblicato il 07/gen/2013 11:25

Camorra: Italia e Svizzera si ripartiscono 13,8 mln sequestrati

Camorra: Italia e Svizzera si ripartiscono 13,8 mln sequestrati

(ASCA) - Roma, 7 gen - L'Italia e la Svizzera si ripartiscono in parti eque valori patrimoniali di provenienza illecita pari a 13,8 milioni di euro. Grazie alla collaborazione internazionale, i fondi della Camorra erano stati sequestrati in Ticino e confiscati in un procedimento in Italia. Lo comunica, in una nota, il ministero della Giustizia.

Fondi illeciti della Camorra pari a 6,9 milioni di euro tornano nella disponibilita' dell'Italia e confluiranno nel Fondo Unico Giustizia. Si tratta del 50% di un totale di 13,8 milioni di euro depositati in banche svizzere e confiscati dalle Autorita' elvetiche, in esecuzione di un decreto emesso dal Tribunale di S. Maria Capua Vetere nel procedimento per l'applicazione di misure di prevenzione nei confronti di Ciro Giordano, per aver svolto le attivita' di riciclaggio e finanziamento nell'interesse della associazione camorristica del clan dei Casalesi. ''L'accordo di riparto delle somme confiscate dalle Autorita' svizzere in esecuzione del decreto di confisca emesso dal Tribunale di S. Maria Capua Vetere - spiega il ministero - si e' concluso grazie agli adempimenti ultimati lo scorso 27 novembre dal Ministero della Giustizia. Quello appena concluso e' il piu' importante accordo di riparto di somme confiscate in Svizzera stipulato sino ad oggi. Esso conclude una complessa procedura rogatoriale internazionale iniziata nel 2001 - gia' prima che venisse disposta la confisca dei beni - con l'invio, da parte del Ministero della Giustizia, della richiesta di sequestro cautelare dei beni stessi, finalizzato alla confisca''.

com-gar/dab/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Pd
Orlando: non si può ridurre scissione Pd a manovra di D'Alema
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech